• Categoria: Vita di classe
  • Scritto da Chiara Fusco

L'ABC dello studente

Share

pinocchioLa scuola è un luogo dove la maggior parte dei giovani trascorre il suo tempo tra lezioni, compiti in classe e tutto ciò che riguarda la disciplina.

Ma vi siete mai chiesti quali siano le cose fondamentali per uno studente?

Se parlassimo con un professore certamente ci direbbe che l'educazione e la disciplina siano alla base di tutto ma se parlassimo con uno studente allora questo potrebbe parlare ininterrottamente su quelli che sono i metodi e i modi per evadere dal regolamento scolastico e soprattutto per ingannare i professori.

A chi non è mai capitato di sentire giustificazioni assurde?

 

A nessuno! Di indole lo studente cerca di trovare giustificazioni, che spesso tramuta in scuse, che sono a dir poco stravaganti, ad esempio: "c'ero solo io con l'autista dell'autobus e sono scoppiate le gomme, ieri non ho potuto studiare perché mi era finita la penna, sono uscito con una top-model, ho sognato di giocare con il Barcellona..."

oppure il chiacchierone della classe che quando viene ripreso dal professore ha sempre la stessa scusa pronta ovvero:

"professore, ma per una volta che non stavo a parlare..."

Insomma cose che non si sentono tutti i giorni ma l'incredibile sta nei modi e nelle espressioni con i quali gli alunni tentano di giustificarsi. Tra i principali metodi usati dagli studenti ci sono le famigerate "COPIETTE" (N.D.R.  foglietti sui quali vengono scritte informazioni utili per un compito in classe); con l'avanzare della tecnologia parallelamente anche i metodi degli studenti si sono evoluti, sono passati, infatti, dal classico "fogliettino volante" alla copietta nel pacchetto dei fazzoletti o all'interno degli astucci o meglio ancora nascosta sotto l'etichetta della bottiglietta d'acqua, fino ad arrivare al tanto temuto telefono cellulare.

Un ruolo fondamentale viene decisamente giocato dal gruppo classe che, grazie alla complicità intrinseca, riesce senz'altro a tenere tutti uniti e a collaborare durante un compito in classe o in un'interrogazione. Ovviamente tutti questi aspetti devono essere accompagnati dall'educazione, dalla furbizia, dalla disciplina, dall'esperienza, altrimenti si diventerebbe maleducati e poco credibili agli occhi dei professori.

Login