Articoli

Filtro

La rockstar colpisce ancora

  • Categoria: Games
  • Scritto da Giorgio Quinzio

 

 

 

Finalmente il settimo capitolo della saga più acclamata e travolgente, è sulle nostre console. Il 17 settembre 2013 è stato un giorno clamoroso per tutti gli amanti/appassionati della serie GTA, quando la Rockstar Games e la Rockstar North pubblicano GTA V. Tanto emozionante quanto coinvolgente, il nuovo capitolo della saga narra della storia di quattro personaggi principali, costretti a separarsi dopo una rapina a mano armata finita male.

Ben Stiller colpisce ancora

  • Categoria: Cinema

 

Il 19 Dicembre tutti al cinema per un film che si proclama essere il successore dell’indimenticabile “Forrest Gump”.

La pellicola in questione è “I sogni segreti di Walter Mitty” , remake de “I sogni Proibiti” del 1947 basato sul racconto “The secret life of Walter Mitty” di James Thurber.

Diretto e interpretato da Ben Stiller affiancato da uno dei Big del cinema internazionale, Sean Penn.

Walter Mitty è l’archivista dei negativi fotografici di Life , un uomo molto timido e quasi comico, perdutamente innamorato di una sua collega Cheryl , ma non ha mai avuto il coraggio di dichiararsi. Riesce a conquistarla solo nei suoi numerosi viaggi mentali , che lo portano di volta in volta in terre fantastiche per compiere imprese epiche , da cui uscirà sempre acclamato vincitore.

Ma un giorno il suo mondo immaginario si scontra con la realtà, viene infatti mandato alla ricerca di uno strampalato fotografo che pare avere lo scatto “perfetto” per la copertina del nuovo numero di Life, per la prima volta non più in versione cartacea ma online.

Così inizia la sua grande avventura che lo condurrà ai confini della Terra , a vivere esperienze anche più sorprendenti di quelle da lui finora immaginate.

Walter rappresenta il tipico sognatore , figura che al giorno d’oggi sembra essere svanita , e che Stiller riporta in vita in tutta la sua sincerità.

La novità di questo film inoltre è che mette in scena uno dei temi più importanti della vita moderna , ossia lo scontro tra il mondo reale , fatto di rapporti umani e di vera bellezza, e “il finto mondo”, quello artefatto dell’universo digitale che spesso tende ad ingannare l’uomo facendogli perdere la cognizione dei valori fondamentali della vita.

Ne è esempio una delle più significative scene del film, in cui il famoso fotografo (Sean Penn) dopo aver atteso per molto tempo sui monti dell’Afghanistan, decide di non immortalare il leopardo bianco dicendo

<<non sempre voglio vivere un’emozione attraverso l’obiettivo, così a volte non scatto>>.

 Un bell’insegnamento : ragazzi, chiudete Instagram e godetevi lo spettacolo con i vostri occhi!

 <

Appuntamento in cucina

  • Categoria: Cucina
  • Scritto da Chiara Marcantonio


chefIn questo periodo la televisione ci sta proponendo molti programmi differenti con un comune denominatore: la cucina.

Mentre su Rai 1 continua ad andare in onda “La prova del cuoco” , il seguitissimo programma condotto da Antonella Clerici, Real Time sta diventando quasi un canale solo culinario per vie delle tante proposte.

Tecnologia sotto l'albero

Articolo scritto da: Allegra, Luca, Giada e Nicholas. 

Al giorno d’oggi a Natale gli oggetti più regalati sono i computer, i tablet, gli smartphone e le console. Ultimamente ha riscosso molto successo il nuovo tablet di Amazon.it: il tablet Kindle Fire HD, un tablet resistente, adatto a tutti e facile da usare.

Un altra novità tecnologica utilizzata come regalo il giorno di natale è il Samsung Galaxy Gear, il primo smartwatch di Samsung, di una categoria di dispositivi sempre più in voga nell’ultimo periodo. Un dispositivo molto diverso dagli orologi intelligenti che abbiamo visto fino ad ora, poiché non parliamo solo di un extender dello smartphone, ma anche di un dispositivo con delle capacità e funzionalità simili a quelle di uno smartphone, a partire dalla possibilità di scattare foto e registrare video.

Un Pescara Vittorioso

Ormai a poche giornate dalla fine del girone d'andata, il Pescara sembra totalmente recuperato. Dopo la partenza decisamente negativa, fatta di solo 8 punti, la squadra si è risollevata ottenendo 20 punti; battendo fuori casa club di alta classifica come Siena e

Lanciano. L'ultimo scontro, contro il Lanciano era particolarmente sentito, visto da entrambe le tifoserie come un derby. A seguito del Pescara sono partiti circa 1

100 tifosi che hanno sostenuto i giocatori durante tutta la partita. Un viaggio ripagato dal goal su rigore di Riccardo Maniero, il bomber della squadra, che ha portato i 3 punti a casa.Maniero è un ragazzo napoletano che è sempre stato attaccato alla maglia biancoazzurra, avendo disputato tre stagioni con il delfino.

I 77 anni di un uomo normale che sta cambiando il mondo. Auguri Papa Francesco

  • Categoria: Editoriale
  • Scritto da Mark Karaci

77 anni e non sentirli. Auguri a Jorge Mario Bergoglio, vescovo di Roma come ama definirsi, che oggi festeggia il proprio compleanno. Papa dal 13 marzo 2013, Bergoglio ha scelto il nome Francesco per il proprio pontificato per abbracciare quella idea di essenziale e di normale della Chiesa, che con l'andare del tempo si è andato a perdere. Francesco non solo ha rivoluzionato e sta rivoluzionando la Chiesa, ma in piccola parte ha rivoluzionato anche il mondo con questo suo modo di agire e di parlare: semplice e sincero. Intende arrivare al cuore a alla testa di ogni cittadino del mondo, cattolico o non che sia, gay o etero, nero o bianco, uomo o donna.

Intervista a Leopardi

leopardi
Intervista di Maria Laura, Rebecca ed Eleonora
 
•Quanto è importante per lei la scrittura.
•Se non scrivessi non saprei come fare: sono un curioso spettatore della vita, delle conversazioni, delle vite degli altri e della mia. Attraverso la scrittura sono riuscito a superare la mia solitudine interiore. La poesia, per me, rappresenta l’unico modo di tendere all’immortalità.
 
•Da che cosa deriva il suo pessimismo?
•Mi sono sempre ribellato ogni volta che qualcuno ha voluto riportare il mio pessimismo a ragioni biografiche. Il mio pessimismo non dipende solo dalla mia malattia, quanto piuttosto dalla presa di coscienza, dell’inutilità della vita umana di fronte ad un meccanismo complesso di creazione e distruzione.Certo non sono mai stato un uomo d’azione, lo ammetto: ma ho sempre cercato, nel mio modo di concepire la letteratura, nel mio fantasticare interiore e nelle risorse individuali una risposta per me e per gli alt

CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO 2014

world cuo2014Il campionato mondiale di calcio è il torneo calcistico di maggiore importanza che raggruppa squadre nazionali maschili.

Fu fondato nel 1930 dal dirigente sportivo francese Jules Rimet, si disputa ogni 4 anni per organizzazione della FIFA ed è l'evento sportivo più seguito al mondo.

La squadra che vince il torneo si aggiudica il titolo di "campione del mondo", che attualmente è detenuto dalla Spagna, vincitrice dell'edizione 2010.

Prima della fase finale, nella quale le squadre si contendono il titolo, vengono fatte qualificazioni per restringere il campo delle nazionali che giocheranno per la coppa. Il torneo di qualificazione inizia tre anni prima della fase finale, mentre per il paese ospitante c’è la partecipazione automatica al torneo.

La nazione ospitante viene attualmente scelta dalla FIFA, circa sei anni prima della manifestazione.

Intervista a Charles Darwin

darwin 

di Alessandra Febbo, Maria Antonietta  Aquilano, Ruggero Marucci   

 

 Dodo:         Salve   dottor  Darwin,  appena  mi  hanno  proposto  di  intervistarla non  potevo crederci. Una  celebrità come  Lei!!! E  poi  Lei  è l’unico  che può spiegarmi cosa mi  è successo. Ma iniziamo dal principio.

LA MUSICA

music

La musica (dal sostantivo greco μουσική) è l'arte e la scienza dell'organizzazione dei suoni nel corso del tempo e nello spazio. Si tratta di arte in quanto complesso di norme pratiche adatte a conseguire determinati effetti sonori, che riescono ad esprimere l'interiorità dell'individuo che produce la musica e dell'ascoltatore; si tratta di scienza in quanto studio della nascita, dell'evoluzione e dell'analisi dell'intima struttura della musica.

Natale e arte: il presepe nelle pittura

L‘adorazione del bambino è un affresco di Beato Angelico e aiuti . Rappresenta la natività con Santa Caterina d‘Alessandria e San Pietro Martire.

L ‘opera – un dipinto murale di cm. 193 x 164,5 realizzato tra il 1439 e il 1433 – è custodita nel convento di Museo Nazionale di Firenze. Il bue e l ‘ asinello sono elementi mutati dal vangelo apocrifo pseudo Matteo, a sua volta derivati da un errore interpretativo dei libri di Isaia e Abacuc , forse commesso per la prima volta da San Girolamo ; gli angeli sulla capanna sono opera di bottega. 

Il frate domenicano cerca di saldare i nuovi principi  rinascimentali , come la costruzione prospettica e l ‘ attenzione alla figura umana , con vecchi valori medievali , quali la funzione didattica dell‘arte e il valore mistico della luce.

 

Voglia di rivalsa: in Brasile tutti aspettano la sesta stella

Neymar, stella del BrasileCi risiamo. La febbre brasileira sta salendo, il Mondiale è alle porte. Mai come quest'anno il Mondiale sarà a casa sua, in Brasile. Infatti la nazione carioca è la patria del calcio, non tanto a quanto a creazione ma a passione. Lì dove un pallone basta a far ridere un bambino anche nella peggiore favela di Rio, lì dove i bambini giocano a calcio anche scalzi, lì dove migliaia di fenomeni sono nati, lì dove ci sono i pentacampeones, gli unici, i mitici, campioni del mondo. Sono i più titolati, i più colorati, i più talentuosi. Solo una cosa manca. La coppa del mondo in casa. Nel lontano 1950 il Brasile ospitò il primo mondiale della sua storia, la finale era Brasile-Uruguay. Scontro fra titani a quell'epoca, l'Uruguay già stellato per aver vinto il primo mondiale della storia sfidava il Brasile più voglioso che mai di alzare quel trofeo al cielo. La storia narra che al Maracanà quel giorno fossero presenti circa 200.000 persone.

"Non c'è nulla di più complicato della sincerità."

  • Categoria: Primo piano
  • Scritto da Daniela Cosmai

“Non c’è nulla di più complicato della sincerità”. Così scriveva Luigi Pirandello,parole ben meditate e fondate, evidentemente. Eppure come può risiedere anche un piccolo margine di difficoltà in un atteggiamento naturale ed immediato quale dovrebbe essere quello della sincerità? Inspiegabile? Esprimere la verità,ciò che si ha dentro,è forse troppo audace? Si. Essere sinceri vuol dire mettersi a nudo,essere più vulnerabili,essere ‘a tu per tu’ con la realtà.

Login